Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

» Dubrovnik in Croazia | Isole Croazia

Scroll to top

Top

Dubrovnik in Croazia

Dubrovnik in Croazia

Could not save XML file

Could not save marker XML file (/var/www/clients/client1/web21/web/wp-content/uploads/wp-google-maps/30markers.xml) for Map ID 30



Situata nel Sud della Croazia, nella regione Dalmata, Dubrovnik, è la perla della Croazia. La roccia infatti, di cui è quasi interamente formata, disegna forme e colori che lasciano il turista sbalordito.
Città elegante, racchiusa tra le mura che da secoli la proteggono, è tappa obbligatoria per chi ha deciso di trascorrere le proprie vacanze in Croazia.
Il suo clima mite garantisce un soggiorno piacevolissimo e le sue spiagge soddisfano tutti i gusti, la sabbia si alterna infatti a incantevoli baie di roccia e ghiaia.
La storia di Dubrovnik racconta di un’alternanza tra periodi di dominazioni straniere, tra cui quella veneziana e altri di importante sviluppo economico e artistico, in cui rivestiva ruoli commerciali nevralgici nel Mediterraneo, come ad esempio tra il XV e il XVI secolo, quando raggiunse l’apice della propria potenza.
Nel 1600 un forte terremoto causò migliaia di vittime e distrusse molte delle costruzioni antiche ricostruite in stile barocco negli anni seguenti.
Nel 1991 inoltre i bombardamenti della guerra civile jugoslava danneggiarono fortemente la città ma, ad oggi, la ricostruzione è terminata e Dubrovnik mostra tutto il suo splendore, come testimonia la nomina a patrimonio dell’umanità da parte dell’Unesco.
Dubrovnik soddisfa tutte le esigenze del turista, proponendo attività giornaliere, come escursioni organizzate, percorsi di trekking, kayak e rafting, e molti eventi organizzati dalle istituizioni locali molto attente allo sviluppo del turismo. In particolare il eventi da non perdere in Croazia, che si svolge appunto nel culmine dell’estate croata, in cui vengono promosse esibizioni e spettacoli culturali.
Il consiglio è quindi di sostare più di qualche giorno per godere appieno della bellezza di Ragusa e di passeggiare per ore tra i vicoli e le piazze e ammirare anche i dettagli di questa splendida città che è la “perla dell’Adriatico”.

 

Cosa vedere a Dubrovnik

All’interno della città fortificata si trova la quasi totalità dell’immenso patrimonio artistico, culturale e religioso della città di Dubrovnik.

  • Giro delle mura non si può non visitarle. Erette tra il XIII e il XVI secolo costituiscono una tappa fondamentale per chi ha deciso di trascorrere qualche giorno a Dubrovnik.
    Porta Pile: porta d’ingresso della città.
  • Piazza della Loggia qui si trovano alcune tra le opere più belle di Dubrovnik, tra cui la Porta della Dogana con la sovrastante Loggia delle Campane, da cui il nome della piazza, il Palazzo Sponza, del Cinquecento, sede della Dogana e della Zecca e la Colonna di Orlando, simbolo dell’indipendenza cittadina.
  • Cattedrale dell’Assunzione della Vergine in stile barocco del XVIII sec.
  • Chiesa di San Biagio (1715), Chiesa di Sant’Ignazio (1699) e la chiesa di San Salvatore (1528).
  • Monastero francescano al cui interno si trova il chiostro del 1360 e un museo con le testimonianze della più antica farmacia della città.
  • Monastero domenicano custodisce il chiostro del 1400 e un museo in cui sono conservate collezioni di arte sacra.
  • Palazzo del Rettore più volte ricostruito è tra gli edifici più attraenti della città. Rispecchia la vita politica di Dubrovnik in tutte le sue fasi storiche.
  • War photo limited museo della fotografia di guerra.

 

La mappa della città di Dubrovnik

 

Condividi Dubrovnik in Croazia sui social NetworK: